Archivi tag: San Marino

Il podio del GP di San Marino e Riviera di Rimini

Il podio del Moto GP di San Marino e Riviera di Rimini profuma d’Italia, profuma di Romagna. Il secondo posto di Valentino Rossi, inaspettato ma tanto sperato, il terzo posto di Bautista sulla Honda del Team Greasini (lo stesso team di Marco Simoncelli), e addirittura il quarto posto (questione di centimetri…) di Andrea Dovizioso rendono omaggio ad uno sport che agli italiani e ai romagnoli, storicamente, riesce particolarmente bene.

C’è Rossi, c’è Ducati, Bautista con la moto di Sic e Dovizioso lì vicino. C’è la dedica di Valentino all’amico Marco e alla famiglia Simoncelli. C’è un gran bello spettacolo. Quanto di più bello si potesse sperare nel week end di MotoGP che conclude gli eventi della stagione estiva della Provincia di Rimini.

Arriva la MotoGP in Romagna

La Romagna è da sempre terra di motori, terra di grandi piloti e grandi soddisfazioni sulle due ruote. Non a caso anche quest’anno il Misano World Circuit ospita una tappa del campionato mondiale di MotoGP. Il Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini raggiungerà il circuito dedicato a Marco Simoncelli il 14, 15 e 16 settembre. Come per le precedenti edizioni, anche quest’anno il GP viene anticipato dal dediKato, evento all’insegna del divertimento in memoria del pilota giapponese Daijiro Kato. Questo appuntamento sportivo è diventato ormai un classico dell’estate romagnola, che porta sia dentro che fuori dalla pista i piloti delle classi Moto3, Moto2 e MotoGP: è infatti facile incontrarli nelle strade di Riccione o nei locali sulla spiaggia di Cattolica, soprattutto perché i fan club dei piloti romagnoli come Valentino Rossi, Mattia Pasini, Andrea Dovizioso, Alex De Angelis (che è romagnolo a metà…), Niccolò Antonelli e Nicky Hayden (l’americano che tanto piace ai fan italiani della Ducati) si radunano nei luoghi di culto dell’estate riminese.

È sì una tappa del mondiale, ma è anche una vera e propria celebrazione della passione motociclistica che da sempre vive in Romagna. E partecipare alla gara è una delle cose più sborone da fare, almeno una volta nella vita, a Rimini e dintorni.

I biglietti per partecipare al week end sono disponibili sul sito ufficiale del Misano World Circuit o su ticketone. È online il programma completo del Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini.

Le cose da fare…quando piove. Parte 1.

In questi giorni di pioggia, in cui le temperature si sono momentaneamente abbassate e molti si chiedono cosa fare, può tornare utile un piccolo riassunto delle migliori cose da fare in estate a Rimini e dintorni (entroterra compreso), quando piove.

Invadere Le Befane: I più coraggiosi possono scegliere di trascorrere un pomeriggio ad uno dei centri commerciali più grandi d’Europa: Le Befane. Proprio nelle giornate uggiose migliaia di persone affollano – nel vero senso della parola – le sale cinema, i negozi, i corridoi, i ristoranti e soprattutto i parcheggi (!) di questo enorme centro commerciale, in cui è conveniente girare con i pattini. Qui si trovano vetrine di ogni genere: abbigliamento, accessori, design e tecnologia, con marchi per tutte le tasche. Ovviamente, non mancano ristoranti, dalla pizzeria agli hamburger, dal giapponese a quelli con menù di ogni genere. Insomma, Le Befane è una vera città in cui non piove mai.

Scoprire i castelli malatestiani: dalla Rocca di San Leo, al Castello di Gradara, dai ruderi di Pennabilli alla Rocca di Monteiore Conca, ma anche a Torriana, Montebello, Verrucchio e Mondaino si trovano importanti resti di castelli, rocche, strade e reperti medievali. Andando a caccia di castelli si scopriranno piccoli borghi, taverne e negozi unici, piccoli segreti e anfratti nascosti nell’entroterra riminese.

Sconfinare a San Marino: incastonata nel cuore della Romagna, la Repubblica di San Marino ha tecnicamente poco a che fare con questa terra, ma solo tecnicamente, poiché l’accento è lo stesso, la moneta è la stessa e la benzina costa meno (consigliato fare un bel pieno!). Una volta entrati in questa nazione potete sbizzarrirvi nel maestoso centro storico, dalle cui mura è possibile vedere tutta la Romagna, anche grazie ai cannocchiali panoramici, sempre gettonatissimi – in tutti i sensi. Oppure potete scegliere di trascorrere la giornata nei grandi centri commerciali che si trovano appena dopo la dogana, nei quali si trova di tutto, ma proprio tutto. Nel borgo di San Marino si scopre inoltre una sfilata di locali e ristorantini tematici davvero incredibili, piccoli, accoglienti e deliziosi, tutti da scoprire.

Ripararsi a Oltremare: anche se il parco di Oltremare è favoloso nelle giornate di sole, in quelle uggiose si rivela una meta strategica che ospita nei suoi reparti interni migliaia di ospiti che si incantano davanti agli acquari con pesci di tutti i colori e tutte le razze, ma soprattutto davanti le tante vetrate dalle quali è possibile vedere nuotare i delfini, tra cui il famoso Ulisse. E poi vi trovate il grandissimissimo schermo del cinema Imax! A Oltremare si mangia, si beve, ci si diverte e si trascorrono momenti straordinari con tutta la famiglia. Leggi altre info sull’articolo dedicato al Parco di Oltremare.

Ascoltare la pioggia punteggiare le onde dell’Adriatico. Questa è una cosa dedicata ai romantici, agli innamorati e ai nostalgici. Ovviamente, non mettetevi proprio accanto agli ombrelloni delle spiagge balneari, si sa mai che qualche fulmine, delle volte… Statevene ben riparati, e in un posto sicuro, da dove si vede il mare, da dove si ascolta il mare, e la pioggia, punteggiare le onde.

E voi cosa ci consigliate? Avete fotografie da inviarci sul tema pioggia? Come sempre, scriveteci sulle pagine facebook o twitter, o inviateci una email a info@101cosedafare.it

L’immagine della Rocca di Montefiore appartiene all’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini. Fotografia di Paritani

La Notte Rosa 2012

Ci siamo, mancano pochi giorni all’inizio della Notte Rosa 2012, l’evento più oltraggioso dell’estate, la festa che racchiude concerti, spettacoli, animazione e spruzzi di felicità in ogni locale, strada, piazza, ristorante, hotel e spiaggia. Da Cattolica alle Valli di Comacchio, tutta la costa romagnola, con le eccezioni di alcune città dell’interno e della Repubblica di San Marino, si riempiono di feste e colori in questo week end in cui si festeggia la dolce vita romangola, la felicità e il divertimento in Riviera.

Precisamente, troveremo a Cattolica Samuele Bersani e Matteo Setti. A Misano canterà la dolce ugola di Arisa. Riccione si riempirà di risate e musica con Paolo Cevoli, Nina Zilli, La Pina e Noemi (concerti organizzati da Radio Deejay). Rimini si riempie vi migliaia di eventi culturali che hanno a che fare con il mondo del cinema e del teatro, mentre tra i big della musica italiana scopriamo gli Incognito, Giorgia, Malika Ayane, Cristina D’avena e la comicità di I Soliti Idioti. Tutti gli altri nomi e show li trovate nel programma della Notte Rosa. Inoltre, come se non bastasse, ogni Comune delle Provincie di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna organizza grappoli di microeventi e concerti all’interno delle città, in ogni strada e piazza, spettacoli organizzati dalla gente del posto, quella che ha una sfrenata voglia di divertimento.

Quella del 2012 è la settima edizione della Notte Rosa, un vero e proprio capodanno estivo che fa più rumore dello stesso Ferragosto. Vivere ogni attimo e ogni luogo di questo evento è assolutamente una delle 101 Cose da Fare, almeno una volta nella vita, a Rimini e dintorni.