Archivi tag: divertimento

Karatella Race 2013

Lo avevamo scritto in occasione della scorsa edizione, e lo ripubblichiamo ancora: Karatella Race è uno degli eventi più sboroni di tutta la Provincia di Rimini. Quest’anno lo è ancora di più: la Karatella Race 2013 prevede, oltre all’entusiasmante gara, molti più appuntamenti legati al divertimento, concentrati nelle due giornate di sabato e domenica. Saranno presenti molti comici di Zelig – tra i quali spicca Paolo Cevoli, che darà il via all’evento -, stuntman acrobatici e spettacolari – tra loro troviamo il nome di Roberto Poggiali – e un lungo Dj set condotto da Radio Sabbia Live. Gli stand gastronomici affolleranno le strade di Coriano per sfamare e dissetare con i prodotti tipici romagnoli il pubblico numeroso.

Domenica, invece, si corre! Si comincia al mattino presto, alle 8:30, con le qualifiche e le gare della categoria junior. Al pomeriggio è il turno degli amatori e dei professionisti. Si premieranno le karatelle più belle e più veloci, con premi separati. Come da tradizione, sono ammesse solo karatelle realizzate in casa e prive di motore. Questo comporta ad una ricerca creativa che ogni anno produce modelli dal look incredibile. I veicoli si lanceranno nella lunga discesa tortuosa di Coriano per 800 metri di picchiata, attraversando due terribili chicane e un paio di curve che rendono il tragitto più entusiasmante.

Non mancheranno i piloti italiani, da sempre protagonisti degli eventi più rumorosi della Romagna, in particolare per quelli legati alla città di Coriano: saranno infatti presenti Andrea Dovizioso, Mattia Pasini, Alex De Angelis, Niccolò Antonelli, Lorenzo Baldassari e Nicolò Bulega. Come ogni anno, inoltre, l’incasso sarà devoluto in beneficenza all’Associazione Dottor Clown Rimini.

Per la realizzazione di Karatella Race 2013 si ringrazia il main sponsor 9MM Energy Drink e, per lo sponsor e la comunicazione, Paolucci Marketing.

Lambretta Day a Cattolica

L’Altamarea Beach Village è una delle spiagge più frequentate di Cattolica. Oltre ai servizi balneari, organizza eventi e spettacoli per tutta la stagione. Tra questi, ce n’è uno che ha catturato la nostra attenzione: Lambretta Day. Il 23 giugno alle 16:30 verranno esposti cinque nuovi scooter Lambretta, e saranno scelte tra il pubblico del villaggio turistico cinque “Miss Lambrettine”, vestite e accessoriate da Brandina The Original. Non mancheranno ovviamente sorprese per gli appassionati di moto d’epoca che potranno così confrontare il mondo Lambretta a cavallo tra presente e passato.

Alle 19:00 inizia poi l’aperitivo a tema sulla terrazza del Bar Il Coloniale – che svetta proprio al centro dell’Altamarea Beach Village – con la musica live dei Freaky Crabs Machine ed una mostra fotografica del progetto Tanzania in Lambretta. Si continua fino a sera con DJ Set nella piazzetta del villaggio, con i grandi classici degli anni ’60, ’70 e ’80 remixati per ballare tutta la sera.

Dove: a Cattolica, via del Turismo, zona 105.
Quando: domenica 23 giugno, dalle 16:30 in poi.
Info: Alta Marea Beach Villageevento Facebook
Foto: panoramica del villaggio e terrazza del bar Il Coloniale. 

Dedikato 2013

Tutto pronto per il Dedikato 2013! A dieci anni dalla scomparsa del pilota giapponese il ricordo è ancora fortissimo e anche quest’anno Misano Eventi prepara una festa di dimensioni enormi. Dopo i 15.000 presenti all’edizione 2012, ci si prepara nuovamente per tornare nell’Arena 58 per una grande serata di sport, spettacolo e adrenalina allo stato puro con la partecipazioni dei campioni di MotoGP. Ci aspettano anche quest’anno gare in notturna che vedranno piloti e giornalisti sfidarsi a bordo di ape car cross, con musica e tanto spettacolo. Ma non è solo divertimento: oltre allo show, il Dedikato raccoglie fondi per associazioni umanitarie. Dopo diversi anni di proventi devoluti alla ricerca Fibrosi Cistica, dall’anno scorso l’organizzazione si impegna anche per la Fondazione Marco Simoncelli.

Inoltre, anche in quest’occasione è stata realizzata una t-shirt in onore del pilota (design di Gianluca Alessandrini), ed è stata presentata prima ai piloti del Team Gresini (in cui correva Daijiro) poi a tantissimi altri piloti, meccanici, tecnici e giornalisti della MotoGP in occasione del Gran Premio d’Italia al Mugello. È possibile acquistarla presso l’info point di Misano Eventi o anche direttamente alla serata del Dedikato 2013. Il ricavato servirà a finanziare i progetti della Fond. Marco Simoncelli.

 

Dove: Arena 58, Misano Adriatico
Quando: 14 settembre 2013
Info: www.dedikato.net – www.misanoeventi.com
Guarda altre foto sulla pagina Facebook del Dedikato.

Dare fuoco alla vecchia

Uno degli appuntamenti folkloristici più celebri di Misano Adriatico è senz’altro la “sagra della vecchia”, meglio conosciuta come Segavecchia. Sono infatti decenni che si festeggia in primavera questa ricorrenza, incendiando un fantoccio gigante dalle somiglianze di un’anziana contadina. Il falò che ne si ottiene è davvero enorme, e illumina il centro della città per una serata contornata di bancarelle, giocolieri, musicsti e tantissimi micro eventi che incorniciano i viali di Misano Adriatico. La Sagra della Segavecchia una delle feste più antiche della cultura romagnola, e a raccontarcelo sono i nostri nonni con il loro incipit “quando ero piccolo…”. Il rito del dare fuoco al fantoccio è in realtà un auspicio propiziatorio per l’arrivo delle belle stagioni, del sole primaverile e del calore estivo. Inizialmente si auspicava un fortunato raccolto e tanta fortuna per tutte le attività agricole della zona, poi negli anni la speranza ha avvolto anche il settore turistico, e ancor oggi si incendia la vecchia come augurio per il bel tempo, tanta fortuna in tutte le attività commerciali e soprattutto per la buona salute. Bruciamo il vecchio per dare spazio al nuovo, più o meno, il senso è questo.

È davvero affascinante scambiare qualche chiacchiera con gli anziani del posto, marinai, contadini, gente che ha vissuto molti inverni e bruciato molte vecchie insomma, e farsi raccontare da loro altri significati della sagra, che assume valori e simbologie differenti in base alla bocca (e all’anima) che le racconta.

Dare fuoco alla vecchia 2013
L’edizione 2013 della Sagra della Segavecchia si svolge il 13 e 14 aprile, dal sabato pomeriggio sino alla domenica sera, nel centro di Misano Adriatico. Seguiranno concerti, balli, spettaccoli di artisti di strada e una impressionante sfilata di carri allegorici. E ovviamente non mancano gli stand gastronomici dove assaggiare tutte le specialità di una volta, quelle mai dimenticate dagli abitanti di questi luoghi, quelle tramandate da generazioni, più o meno lontane, più o meno indimenticabili. La “vecchia” come al solito verrà bruciata domenica sera, quando gli stomachi saranno stracolmi di piadina e porchetta.

Dove: Misano Adriatico – in centro
Quando: 13-14 aprile.

Sting e Skunk Anansie live a Cattolica

Arrivano i primi nomi dei grandi artisti dell’estate musicale all’Arena della Regina di Cattolica. Nella bella stagione a solcare il palco romagnolo saranno l’ugola di Sting, lunedì 29 luglio, e l’energia degli Skunk Anansie, mercoledì 24 luglio.

Il precedente tour mondiale di Sting, che ha riscosso un successo incredibile sia dal pubblico che dalla critica, ha attraversato tutti e cinque i continenti, e lo stesso Back to Bass Tour si presenta come una delle tournee più grandi mai affrontate dall’artista inglese. Oltre alla data di Cattolica, il tour approderà anche a Verona l’8 luglio e a Roma il 9 luglio.

Gli Skunk Anansie ripropongono anche quest’anno la tracklist di Black Traffic farcita con tutti i grandi successi della band, portando la loro musica in tutta Europa nei mesi estivi. Oltre la tappa all’Arena della Regina di Cattolica, suonano live anche a Milano il 15 luglio, a Firenze il 16 luglio, a Cividale del Friuli (UD) il 21 luglio e a Pescara il 13 agosto.

Info biglietti:
Biglietti di Sting a Cattolica
Biglietti di Skunk Anansie a Cattolica

Festa per Festa a Coriano

Questa sera a Coriano tornano i nostri amici di Karatella Race con l’evento “Festa per Festa”. I romagnoli organizzano un cenone con live music in piazza Don Minzoni. Sul palco si esibiranno le Rimmel, una scatenata band tutta al femminile. Con musica, cena tipica romagnola e fiumi di vino il divertimento è assicurato. La serata inizia alle 20:30, il concerto alle 22.30.
Quindi, questa sera, tutti a Coriano!

Ingresso cena + concerto € 18
Ingresso concerto + bibita media € 7
Menù cena:
– Penne all’arrabbiata
– Piada Salsiccia (cipolla per chi la gradisce)
– Patatine fritte, insalata
– fagioli.
– 2 bibite Medie (BIRRA / CocaCola).

POSTI LIMITATI: per info e prevendite contattare:
Ugolini Daniele (BIG) 349 5425175
Cattani Luigi 338 3758710
Baiocchi Daniele 347 8302450

101 cose da fare ad Halloween

Dolcetto o scherzetto?

In occasione della festa di Halloween tutti i migliori locali di Rimini e dintorni organizzano serate a tema piene di diavoletti e travestimenti. Ecco una lista di quello che accade nelle città più infiammate della Provincia:

A Riccione grande festa al Cocoricò con un party di 12 ore che vede alle console della Piramide, Titilla e Morphine, 11 dj tra i più scatenati in circolazione. Sempre a Riccione il Birrodromo August organizza Birroween 2012, in perfetto tema dolcetto o birretta? Anche Riccione Terme e Oltremare (dove i bimbi inferiori a 140 cm e mascherati entrano gratis) organizzano serate speciali all’insegna di stregonerie e riti magici.

A Rimini il parco tematico Italia in Miniatura si trasforma in una vera e propria festa delle streghe con folletti, vampiri e mostri nascosti nei luoghi più impensabili. All’Italia in Miniatura la festa dura sino al 4 novembre! Lo stesso tema invade anche Fiabilandia, con sfilate di costumi per bambini e fuochi d’artificio. La discoteca Club Classic organizza a sua volta una serata speciale per rendere omaggio alla festa più infernale dell’anno. Sempre a Rimini si rinnova la collaborazione tra Halloween, Velvet e Qualcosina Party, con un aperitivo che inizia in centro a Rimini alle 19.00 al Neon Caffè e si sposta alle 22.00 al Velvet, per una notte macabra con musica dal vivo e l’adrenalina del Qualcosina Party, uno degli eventi più amati in tutta la Romagna.

A Cattolica, i locali più rumorosi della città propongono musica dal vivo con le band della zona, tra questi spiccano Il Baretto con i Fur TV e il Deja Vu con i Last Killers. Anche il grande Acquario di Cattolica cambia veste e dimensione in occasione della notte di Halloween, proponendo un viaggio nel mondo sottomarino allestito con colori e addobbi stregati. L’Acquario prolunga la festa sino al giorno successivo.

Rockattolica 2012

Per tutto il week end si svolgerà a Cattolica la undicesima edizione del Rockattolica, il festival di musica live in cui si esibiscono numerose band locali. Anche questa edizione, come le precedenti, si svolgerà in 3 giornate: venerdì e sabato sera alle 21.00 e domenica pomeriggio alle 16.00. Nella giornata di domenica, in cui si esibiranno i guest Greyhound e la Visione Globale Band (che racchiude molti dei partecipanti ai corsi di Visione Globale della Musica tenuti proprio al Centro Giovani da Michele Luppi), verrà offerto un ricco buffet a tutto il pubblico.

Dove: a Cattolica in Via del Prete 119
Quando: venerdì e sabato sera ore 21, domenica pomeriggio ore 16:00.
Info: 328 6839114 – Daniela e 333 4772527 – Fabio
Pagina Facebook dell’evento Rockattolica.

 

Programma:
Venerdì: The Ironsides, Ipotenusa, No Band Carena, Peppermint Strong, Find ‘o’ Jack, Backdoor Honey.
Sabato: Hangover, Creeps, Metalmorphosis, Fab White, Compagni di Merende, Mange’s Dogs, Twin Pines Mall, Stoned.
Domenica: Greyhound, Visione Globale Band.

Sant’Agata Feltria città del tartufo

Uno degli eventi più attesi dell’autunno romagnolo è la Sagra del Tartufo di Sant’Agata Feltria, una delle città più affascinanti dell’entroterra riminese. L’attenzione si concentra ovviamente sul prodotto tipico di questo affascinante borgo: il tartufo bianco pregiato. Le stradine e la piazza centrale di Sant’Agata Feltria verranno affollate con stand e bancarelle che propongono le tantissime qualità di tartufo, sia bianco che nero, con assaggi e dimostrazioni su come utilizzare in modo speciale questo prodotto straordinario. Non mancheranno ovviamente tutti gli altri prodotti tipici di questa stagione dalle foglie secche, quindi castagne, funghi porcini, vini, oli, melograni e particolari mieli dai mille sapori. Stand gastronomici e ristorazione a base di questi prodotti saranno il perfetto contorno a un evento che raggiunge quest’anno la sua 28° edizione.

Dove: a Sant’Agata Feltria.
Quando: tutte le domeniche di ottobre
Info: www.santagatainfiera.com/fiera_del_tartufo_bianco.asp

Credits: le fotografie appartengono all’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini.

Mangiare Sano a Montefiore Conca

Domenica 7 ottobre il Comune di Montefiore Conca dedica l’intera giornata alle prelibatezze di carne dell’antica tradizione romagnola. Al Mangiar Sano a Montefiore Conca Ospiti d’onore saranno il suino e i salumi, preparati con tutto il buon gusto e il sapere della gente del posto, quella che ha imparato l’arte culinaria dai nonni. Mangiare Sano è anche una giornata di degustazione di prodotti biologici, prelibatezze delle colline dell’entroterra romagnolo, con assaggi di vino, olio e prodotti locali, ovviamente non mancherà la piadina fatta in casa. Il Comune di Montefiore Conca si trasforma dunque in una lunga tavolata alla quale tutti sono invitati. Il percorso di degustazioni attraverserà anche mostre ed esposizioni, intrattenimento nei vari stand gastronomici, una visita al castello malatestiano (per grandi e piccini), musica live e, ovviamente, il grande pranzo di degustazione, che, come riportato nella brochure dell’evento, è un percorso a buffet guidato, attraverso i piatti della tradizione romagnola che valorizzano l’arte di cucinare le carni suine, a cura di Claudio Castiglioni preparato dallo Chef Gianluca Angelini. In caso di pioggia, il pranzo si consumerà presso la Sala degli Archi.

Dove: a Montefiore Conca
Quando: domenica 7 ottobre
Orari: pranzo alle 12:30, eventi e percorsi fino alle 19:00
Per prenotazione pranzo: 0541 987694 tutti i giorni dalle 08:00 alle 20:00
Altre info: 0541 980035, da lunedì a sabato dalle 09:00 alle 13:00

Credits: La fotografia di copertina appartiene all’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini.